Irsina tra i romanzi del Premio Letterario il Borgo Italiano

21 May 2017

Il borgo di Irsina partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano attraverso la sezione Romanzo Edito.

Irsina (fino al 1895 chiamata Montepeloso) è un comune italiano di 4965 abitanti circa della provincia di Matera in Basilicata. Si tratta di uno dei paesi più antichi della Basilicata, come testimoniano numerosi reperti archeologici risalenti ai periodi greco e romano.

 

Caratteristico è il paese vecchio: si tratta di un agglomerato di piccole case e strette vie, arroccato all'interno di antiche cinta murarie.

 

Le architetture religiose più importanti sono la Cattedrale di Santa Maria Assunta costruita nel XIII secolo e rifatta nel 1777, con facciata barocca e campanile a bifore di stile gotico. All'interno vi è la statua marmorea di Sant'Eufemia; l'opera è stata attribuita al Mantegna da Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca provinciale di Bari, con il sostegno di parte della critica tra cui Vittorio Sgarbi.

La Chiesa del convento di San Francesco (ex castello di Federico II). Conserva un Crocifisso ligneo della seconda metà del XVII secolo e una scultura seicentesca raffigurante San Vito. La sua cripta è decorata da affreschi di scuola umbro-senese del XIV secolo.

La Chiesa di Maria Santissima del Carmine (Purgatorio): conserva una tela raffigurante San Michele Arcangelo ed una Madonna del Carmine di Andrea Miglionico, un'Annunciazione del 1622 di Pietro Antonio Ferro ed una tela del 1600 raffigurante le Nozze di Cana.

La Chiesa della Madonna della Pietà sorge di fronte al lato occidentale delle mura dell'antica Montepeloso, in un'area interessata sin dall'XI secolo dal monastero benedettino di S. Maria dello Juso.

 

Importante è il Museo civico Janora, ospitato nei locali dell'ex convento di San Francesco, frutto del lavoro di raccolta effettuato dallo storico irsinese Michele Janora e dal 1981 acquisito dal comune di Irsina. Ospita una collezione di circa 1600 oggetti, tra cui numerosi reperti archeologici.

 

Gli eventi più significativi del borgo sono la festa di Sant'Eufemia, protettrice di Irsina, che si svolge dal 14 al 17 settembre. La festa della Pietà ed il Pizzicantò, si svolge l'ultima domenica di maggio con una processione dell'immagine della Madonna della Pietà. Segue il tradizionale gioco del Pizzicantò, che prevede la disposizione di due squadre di giovani in cerchio, in un doppio piano, a formare una piramide umana.

Sito web del Comune: http://www.comune.irsina.mt.it

 

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Irsina

Foto: http://www.comprensivoirsina.gov.it/

 

 

Condividi
Condividi
Please reload

Post in evidenza

Le puntate in onda su Rai Radio per i vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019

1 Jul 2019

1/5
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

EDIZIONE 2020

Se vuoi candidare il tuo Borgo per ospitare l'edizione 2020 o future edizioni del Premio Letterario Il Borgo Italiano, contatta la nostra segreteria.

La scadenza per le candidature è il 30 settembre 2019.

INFORMAZIONI

Premio il Borgo di David Spezia
p.iva 10631700969

Indirizzo per la spedizione del materiale:

info@premioilborgoitaliano.it

SOCIAL
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
PARTNER

Con il patrocinio

del Comune di Irsina

Tralerighe Libri Editore

"Premio Letterario Il Borgo Italiano" è un marchio registrato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni