top of page

Regolamento “Premio Letterario il Borgo Italiano” 2023

Versione 7.5 (30 aprile 2023)

Art. 1 - Obiettivo

Il “Premio Letterario il Borgo Italiano” (da qui in avanti “Premio”) ha come obiettivo quello di premiare le opere letterarie riferite ai borghi italiani, gli Autori delle suddette opere e i Borghi delle opere stesse.

Il centro focale del “Premio Letterario il Borgo italiano” è rappresentato dalle opere e dai borghi italiani citati nelle stesse.

Gli obiettivi del Premio sono:

  • Premiare gli Autori e le opere più meritevoli legate alle tradizioni del borgo italiano

  • Promuovere i borghi italiani e le loro tradizioni

  • Diffondere la cultura italiana in Italia e all'Estero

Art. 2 - Definizione di borgo

Si definisce Borgo “un centro abitato di media grandezza e importanza” (Treccani).

In generale, qualunque comune, frazione o comunità di media o piccola grandezza che non abbia le caratteristiche demografiche e culturali di una metropoli.

 

Art. 3 - Organi del Premio

Gli organi del Premio sono i seguenti:

  • Giuria per la Selezione delle opere finaliste

  • Giuria per la Premiazione delle opere vincitrici

Art. 4 - Giuria per la Selezione

La Giuria per la Selezione delle opere finaliste ha lo scopo di selezionare le opere che accedono alla fase finale del Premio. E’ composta da rappresentanti della Giuria per la Selezione e da personalità del mondo culturale, scolastico e imprenditoriale.

Per l’edizione 2023 del Premio, la Giuria per la Selezione delle opere finaliste è in fase di definizione.

Art. 5 - Giuria per la Premiazione

La Giuria per la Premiazione dei vincitori del Premio ha lo scopo di eleggere i vincitori del Premio. E’ composta da rappresentanti della Giuria per la Selezione e da personalità del mondo culturale, scolastico e imprenditoriale.

La composizione della giuria della cerimonia finale, il cui giudizio è insindacabile, verrà resa nota nel corso del Premio.

Art. 6 - Norme per la partecipazione

Possono partecipare al “Premio Letterario il Borgo italiano” tutte le opere a tema libero ambientate in Borghi italiani reali oppure che facciano riferimento a questi, quali ambientazioni prevalenti dell’opera.

Le opere devono essere in lingua italiana.

Non è richiesto che la residenza dell'Autore dell'opera coincida con il borgo rappresentato dall'opera.

Possono partecipare al “Premio” tutte le opere i cui borghi non superano i 30.000 abitanti (l'elenco dei comuni può essere consultato attraverso la pagina di Iscrizione del sito www.premioilborgoitaliano.it).

Tutte le frazioni possono partecipare (anche dei comuni al di sopra dei 30.000 abitanti) ad esclusione delle frazioni del borgo ospitante l'edizione in corso del Premio.

Requisito vincolante è che la frazione non superi i 30.000 abitanti.

L’adesione da parte dei minori deve essere controfirmata da chi ne esercita la potestà.

Non possono partecipare al "Premio" le opere che rappresentano il borgo ospitante dell'edizione in corso.

Possono partecipare tutte le opere che non abbiano già partecipato al “Premio Letterario il Borgo Italiano” in precedenti edizioni.

Art. 7 - Sezioni

Il “Premio” si articola nelle seguenti sezioni:

  • Sezione A: Romanzo inedito con un massimo di 630.000 caratteri (spazi inclusi).  Sono ammesse raccolte di racconti in questa sezione.

  • Sezione B: Romanzo edito con un massimo di 630.000 caratteri (spazi inclusi). Sono ammesse raccolte di racconti in questa sezione e opere in self publishing.

  • Sezione C: Racconto inedito con un massimo di 10.000 caratteri (spazi inclusi).

  • Sezione D: Poesia Inedita con un massimo di 5.000 caratteri (spazi inclusi).

È possibile partecipare a più sezioni, contribuendo con la relativa quota con un massimo di una sola iscrizione e opera per ciascuna sezione.

È possibile partecipare con opere oggetto di self publishing (l'Opera viene inserita nella sezione Edito).

Ai fini della partecipazione si procederà in ordine cronologico di iscrizione.

Art. 8 - Iscrizione

La quota di iscrizione di ogni opera per la partecipazione al Premio è fissata in:

- la quota ridotta di euro 25,00 (IVA inclusa) per le spese organizzative e di segreteria è scaduta il 30 aprile 2023

- per chi si iscrive dal 1 Maggio 2023 fino alla data di chiusura delle iscrizioni, la quota è pari a a euro 35,00 (iva inclusa) per le spese organizzative e di segreteria (fa fede la data del bonifico)

ATTENZIONE: il modulo di iscrizione deve essere inviato contestualmente al pagamento per permetterci di emettere regolare fattura.

 

Da versare attraverso Bonifico Bancario sul CC dell’ente organizzatore del Premio: Premio il Borgo di David Spezia PIVA 10631700969.

I dati per effettuare il bonifico per l’iscrizione sono i seguenti:

Bonifico con causale “Iscrizione sezione (indicare la/e sezione/i)”.

Intestato a "Premio il Borgo di David Spezia" (la dicitura deve essere identica)

IBAN: IT73P0301503200000003737349

Ad esempio:

“Iscrizione Premio Sezione A”

a Premio il Borgo di David Spezia

IBAN: IT73P0301503200000003737349

La quota di partecipazione è necessaria secondo le seguenti casistiche:

Sezione A - Romanzo Inedito

Spese di segreteria sempre necessarie

Sezione B - Romanzo Edito

Spese di segreteria sempre necessarie

Sezione C - Racconto Inedito

Spese di segreteria sempre necessarie

Sezione D - Poesia Inedita

Spese di segreteria sempre necessarie

Art. 9 - Materiale e modalità per la partecipazione

Chiusura iscrizioni: 3 giugno 2023.

Ogni Autore partecipante dovrà far pervenire alla segreteria via email:

Per le sezioni A (Romanzo inedito), B (Romanzo Edito), C (Racconto Breve Inedito), D (Poesia):

  • Copia digitale dell’opera in formato word o pdf (non sono accettati altri formati, non è accettato il formato cartaceo)

  • Ricevuta del pagamento della quota di iscrizione

  • Modulo compilato e firmato di richiesta di iscrizione al “Premio”

  • Modulo compilato e firmato della Privacy

Non verrà accettata documentazione parziale.

ATTENZIONE: il modulo di iscrizione deve essere inviato contestualmente al pagamento per permetterci di emettere regolare fattura.

Il materiale presentato non verrà restituito.

L'indirizzo per l’invio del materiale è il seguente: info@premioilborgoitaliano.it

Le opere digitali verranno conservate per il tempo necessario alla realizzazione delle varie fasi del Premio e non ne verrà fatta diffusione ad eccezione di quella concordata con l'Autore dell'Opera o di quanto previsto dal presente regolamento.

Art. 10 - Esclusione

Le opere che non rispettano anche solo uno dei requisiti del Regolamento verranno escluse dalla partecipazione senza che l'Organizzazione del Premio sia tenuta al rimborso della quota di iscrizione.

Art. 11 - Cerimonia di Premiazione

La Cerimonia di Premiazione si terrà l'8 luglio 2023 presso La Martella, frazione del comune di Matera.

Ulteriori indicazioni verranno fornite nel corso dell'edizione.

Nel caso in cui persistano limitazioni di natura sanitaria (COVID-19) in merito agli spettacoli aperti al pubblico, la Cerimonia di Premiazione verrà organizzata attraverso una premiazione o manifestazione web e social.

Tale manifestazione web e social vedrà coinvolti i vincitori delle sezioni in gara, la giuria, ospiti e verrà diffusa attraverso il canale YouTube Premio Letterario il Borgo Italiano TV e altri canali social del Premio.

Gli autori che verranno selezionati per uno dei premi, verranno informati con anticipo circa la data e l’orario della Cerimonia di Premiazione e il loro coinvolgimento.

Art. 12 - Premi

I premi per l’edizione 2023 relativi al primo classificato di ogni sezione sono i seguenti (i premi potranno subire variazioni in corso di edizione):

  • Ospitalità in B&B (pernottamento e prima colazione) per il vincitore con un familiare sabato 8 luglio 2023 presso le strutture messe a disposizione dall'edizione in corso del Premio (salvo impossibilità per disposizioni sanitarie - COVID-19).

  • Una targa o altro manufatto personalizzato realizzato da un artista locale.

  • Per la sezione A (Romanzo Inedito): possibilità di pubblicazione dell'Opera (la pubblicazione è soggetta a scelte editoriali dell'editore partner dell'edizione in corso del Premio. L'Organizzazione del Premio non può garantire la pubblicazione dell'Opera vincitrice).

  • Possibilità di utilizzazione del Logo del Premio come promozione dell'opera vincitrice dell'edizione in corso del Premio.

  • Abbonamento "Pro" al sito www.artistidiborgo.it per 12 mesi

  • Il vincitore della sezione Racconto Inedito verrà pubblicato sulla rivista Writers Magazine Italia (previo consenso dell'autore)

Le opere inedite vincitrici (e quelle meritevoli) potranno essere oggetto di pubblicazione e distribuzione, previo consenso dell’autore (la pubblicazione è soggetta a scelte editoriali dell'editore partner dell'edizione in corso del Premio).

L'editore partner dell'edizione 2023 è Tralerighe Libri (www.tralerighelibri.it) che, per l'Edizione 2022 del Premio, ha pubblicato e distribuito senza richiesta di alcun contributo all'autore, il romanzo vincitore della sezione "Romanzo Inedito", l'opera inedita con menzione speciale della Giuria e l'Antologia del Premio composta dagli elaborati delle sezioni "Racconto Breve Inedito" e "Poesia Inedita", attraverso la collana "Il Borgo Racconta".

Art. 13 - Diritti delle opere e responsabilità dell'organizzatore

I diritti delle Opere iscritte al Premio rimangono dei rispettivi titolari. In nessun modo tali diritti vengono ceduti al Premio Letterario il Borgo Italiano. Le Opere possono tuttavia essere utilizzate per le finalità del Premio e unicamente nel contesto del Premio stesso (mostra correlata, siti web e social, iniziative informative e altre promozioni correlate).

L’organizzatore del Premio non si assume alcuna responsabilità circa l’autenticità delle opere. Ogni autore che presenta un’opera per la partecipazione al Premio risponde dell’autenticità dell’opera presentata e delle conseguenze derivanti da false dichiarazioni.

Art. 14 - Obblighi degli editori partecipanti alla Sezione Romanzo Edito

L’opera vincitrice della sezione Romanzo Edito si fregia del titolo “Vincitore del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023”.

Di tale titolo dovrà essere data comunicazione ufficiale dall'editore dell'opera vincitrice attraverso i propri canali comunicativi.

Art. 15 - DPR 430/2001

Per quanto qui non espressamente previsto, il presente concorso deve ritenersi disciplinato dalle norme del Codice Civile. Il concorso letterario, in particolare, non è soggetto alla disciplina del DPR 430/2001 relativo al regolamento concernente la disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, avendo ad oggetto un'iniziativa letteraria e artistica per la quale il conferimento del Premio rappresenta un riconoscimento di merito personale e, di conseguenza, opera la fattispecie di esclusione di cui all'art. 6 comma 1 lettera a) del DPR 430/2001.

Art. 16 - Accettazione del regolamento

La partecipazione al Premio implica l'accettazione di tutte le norme del presente regolamento che potrà essere soggetto a variazioni sulla base di necessità organizzative. Dichiarazioni non veritiere comporteranno l'automatica esclusione.

Art. 17 - Modificazioni del regolamento

Il presente regolamento è soggetto a modificazioni. Le stesse verranno rese note attraverso il sito del Premio: www.premioilborgoitaliano.it.

CALENDARIO RIASSUNTIVO

Chiusura iscrizioni al Premio: 03/06/2023

Comunicazione ufficiale opere e Borghi finalisti: 11/06/2023

Comunicazione opere e Borghi vincitori: 25/06/2023

Cerimonia finale: 08/07/2023

SEGRETERIA

Per informazioni è possibile scrivere a info@premioilborgoitaliano.it

ISCRIZIONI CHIUSE
bottom of page