top of page

Levone tra i romanzi del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 con Serena Girivetto

Levone partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 Edizione Borgo di La Martella attraverso la sezione Romanzo Inedito grazie a un'opera di Serena Girivetto, dal titolo "La congrega di Levone".


Levone è un comune italiano di 434 abitanti della città metropolitana di Torino in Piemonte.


Centro del Canavese, situato sulle estreme propaggini collinari dei rilievi che separano la valle di Locana da quella di Lanzo, a breve distanza dalla confluenza del rio Bardassano nel torrente Levone. Per la posizione di confine nel sec. XII fu conteso tra i Savoia e i marchesi del Monferrato. Altri contrasti per il suo possesso si ebbero tra i conti di Biandrate e quelli di Valperga. Nel 1631 con la Pace di Cherasco passò ai Savoia. Vi si conservano i ruderi di un castello, con mura di cinta, saracinesca e ponte levatoio, dominati da una torre campanaria romanica.§ All'agricoltura (cereali e uva) si affianca l'industria, attiva nel comparto metalmeccanico. Nei pressi della cappella di San Pietro Apostolo, in frazione Montiglio, sono state ritrovate lapidi ed iscrizioni risalenti al III-IV secolo che evidenziano la presenza di un exilium di epoca tardo-imperiale.


Di particolare interesse è il Santuario della Consolata. Il santuario venne costruito nel 1774 in una località dove preesisteva un pilone votivo, anch'esso dedicato alla Consolata e che è tutt'ora conservato all'interno dell'attuale edificio religioso. La costruzione del santuario venne chiesta dalla popolazione locale a seguito di un fatto miracoloso avvenuto sul posto. La progettazione della chiesa è attribuita da Goffredo Casalis all'architetto reale Giuseppe Ogliani, mentre secondo altre fonti fu progettato dall'ingegnere Francesco Mollo di Busano. Nel 1821 venero realizzati alcuni dipinti sul pilone votivo, e nel 1861 si costruì una sacrestia. Tra il 1884 e il 1891 fu invece edificato il portico che oggi circonda l'edificio. Nei primi dieci anni del XX secolo il pittore Antonio Vincenzo decorò le pareti esterne con vari dipinti ex-voto, mentre nella seconda metà del Novecento vennero effettuati alcuni lavori di manutenzione e di messa in sicurezza, come il rifacimento del tetto.


A pochi chilometri da Levone, si può raggiungere il complesso del Castello di Rivara, costituito da più edifici: un maniero medievale ed un palazzo neobarocco, meglio conosciuti come il castello superiore (o castello vecchio) e il castello inferiore (o castello nuovo), da un corpo di scuderie e dal parco che si estende su tutta la collina. Il castello superiore fu edificato nel XII secolo dai Conti di Valperga ed è situato in modo da dominare la strada verso la montagna; il castello inferiore, rivolto invece verso la pianura, venne costruito dai Conti Discalzi nel secolo XIII in modo da opporsi, anche visivamente, al potere che i Valperga esercitavano sul feudo.lità come San Giorgio-Sa mitz'e sa Figu e Sa Colonia i due riferimenti più classici per l'intera collettività locale.


Levone



Visita la pagina su Artisti di Borgo

Cerca un artista, scopri un borgo

Artisti di Borgo






56 visualizzazioni

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I finalisti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I finalisti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 Edizione Borgo di Lanzo Torinese

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 Edizione Borgo di Lanzo Torinese

IN EVIDENZA
bottom of page