top of page

Rapolla tra le poesie del Premio Letterario il Borgo Italiano 2024 con Maria Grazia Rapone

Rapolla partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2024 Edizione Borgo di Irsina attraverso la sezione Poesia grazie a un'opera di Maria Grazia Rapone dal titolo "Paesello mio".


Rapolla è un comune italiano di 4136 abitanti della provincia di Potenza in Basilicata.


Caratteristica peculiare del territorio di Rapolla sono le cavità ipogee presenti su ogni versante di un crinale tufaceo. Gli stessi fabbricati del centro storico, esposto a sud-est, sono stati edificati a chiusura e in ampliamento di cavità ipogee preesistenti. Particolare è il sito del Parco urbano delle cantine.


Si coltivano cereali, castagne, fichi, olive, uva e peperoncini piccanti.

Assai attiva è l'industria vinicola (aglianico, malvasia e moscato del Vulture) e olivicola (olio extravergine da uliveti di qualità Coratina o dell'ormai autoctona Ogliarola, importata dagli antichi greci, oggi diffusa e infatti denominata Rapollese).

Abbastanza sviluppato è il turismo legato alle cure termali che sfruttano le proprietà terapeutiche delle acque minerali.


In quanto storica sede vescovile, vanta un alto numero di costruzioni sacre anche rurali. Si contano tre conventi, due monasteri, tre croci, dieci laure, cinque eremi, sette chiese, e, se si considera il passato come curia vescovile, perfino la badia di Santa Maria di Pierno e la badia di Monticchio.


La Chiesa di Santa Lucia è di origine normanna e ispirata a modelli bizantini, fu la prima cattedrale di Rapolla. Ha una forma planimetrica di epoca romanica derivante dalla fusione della pianta a croce greca con la basilicale latina a tre navate.


La Concattedrale di Santa Maria Assunta fu costruita su un'antica chiesa paleocristiana distrutta dai melfitani nel 1183. I lavori iniziarono nel 1209 con la costruzione del campanile ad opera di Mastro Sarolo da Muro Lucano, al quale si deve la paternità dei bassorilievi raffiguranti l'Annunciazione e il Peccato originale.


La Chiesa del Crocifisso accoglie nella parte posteriore alcune nicchie scavate nella roccia con resti di affreschi deperiti del secolo XIII.


Non essendo bagnata dal mare e data la sua altitudine, Rapolla ha un clima temperato freddo, con piogge irregolari e presenti perlopiù nelle stagioni autunnali ed invernali, ed inverni rigidi con frequenti nevicate. Le estati sono piuttosto calde con un clima secco.


Rapolla


Visita la pagina su Artisti di Borgo

Cerca un artista, scopri un borgo

Artisti di Borgo





16 visualizzazioni

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I finalisti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I finalisti del Premio Letterario il Borgo Italiano 2023 edizione Borgo di La Martella

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 Edizione Borgo di Lanzo Torinese

I vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 Edizione Borgo di Lanzo Torinese

IN EVIDENZA
bottom of page