Ascoli Satriano tra le poesie del Premio Letterario il Borgo Italiano


Ascoli Satriano partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano attraverso la sezione Poesia grazie a un'opera di Salvatore Gallo dal titolo "Dove eravamo rimasti…".


Ascoli Satriano è un comune italiano di 6103 abitanti della provincia di Foggia in Puglia.


L'abitato sorge a sud-ovest della città di Foggia su un'altura formata da tre colline che dominano la valle del Carapelle, nel Tavoliere delle Puglie.


L'economia è basata sul settore agroalimentare. Le principali produzioni sono: pasta fresca, pane, taralli, biscotti, prodotti caseari, prodotti suini e l'olio extra vergine d'oliva D.O.P. Inoltre Ascoli è inserita anche nella strada dell'olio "I Monti della Daunia". La presenza di vegetazione di tipo mediterranea permette la nascita di asparagi selvatici, origano e capperi oltre ad altre verdure selvatiche.


Moltissime sono le architetture religiose, militari e civili di interesse.


La Basilica Cattedrale Natività della Beata Vergine Maria, la Chiesa di San Giovanni Battista, la più antica del paese, la Chiesa dell'Incoronata del Quattrocento, la Chiesa di San Potito Martire, la Chiesa antica di Santa Lucia, la Chiesetta della Madonna della Libera, la Chiesa della Madonna del Soccorso o della Misericordia.


Il Ponte Romano a tre arcate sul fiume Carapelle, il Palazzo Visciola, oggi sede del locale Municipio, il Palazzo del Cavaliere, Villa Marulli, Palazzo Angiulli, chiamato anche "caserma vecchia", Palazzo Caggese, Palazzo d'Alessandro.


Il Castello normanno, dal XVI secolo palazzo ducale, conserva elementi risalenti al XII secolo. Ha un portale di ingresso sormontato da una loggia con una serie di finestre ad arco; le prigioni restano l'unico ambiente originale intatto. Il cortile è quadrangolare e pavimentato con acciottolato a raggiere: dal portale interno attraverso una scalinata si sale alla loggia interna con due imponenti arcate.


La più importante onorificenza del comune di Ascoli Satriano è i "grifoni d'oro", conferiti a chi si è distinto in vari campi promuovendo la città di Ascoli. Il premio è stato conferito, tra i tanti anche ad Alberto Angela e Michele Placido, quest'ultimo nato ad Ascoli.


Sito web del Comune: www.comune.ascolisatriano.fg.it

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Ascoli_Satriano

Foto: https://www.puglia.com/ascoli-satriano/


#AscoliSatriano #Foggia #Puglia #Ponte #Castello #Angela #Placido #Daunia

0 visualizzazioni

Gli autori e i borghi del Premio Letterario il Borgo Italiano 2020 - borgo di Aci Castello

Gli autori e i borghi del Premio Letterario il Borgo Italiano 2020 - borgo di Aci Castello

Premio Letterario il Borgo Italiano 2020 diventa web e social e allunga il termine di iscrizione

Premio Letterario il Borgo Italiano 2020 diventa web e social e allunga il termine di iscrizione

La vincitrice del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019 in tour

La vincitrice del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019 in tour

IN EVIDENZA
EDIZIONE 2021

Se vuoi candidare il tuo Borgo per ospitare l'edizione 2021 o future edizioni del Premio Letterario Il Borgo Italiano, contatta la nostra segreteria.

La scadenza per le candidature è il 30 settembre 2020.

INFORMAZIONI

Premio il Borgo di David Spezia
p.iva 10631700969

Indirizzo per la spedizione del materiale:

info@premioilborgoitaliano.it

SOCIAL
PARTNER
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

Comune di

Aci Castello

Tralerighe Libri Editore

"Premio Letterario Il Borgo Italiano" è un marchio registrato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni