Gioia dei Marsi tra i racconti del Premio Letterario il Borgo Italiano


Gioia dei Marsi partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano attraverso la sezione Racconto Inedito grazie a un'opera di Fabrizio Fiorente dal titolo "Ratafia, cipolla e aglio".


Gioia dei Marsi è un comune italiano di 1780 abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Il paese è adagiato sulla sponda a sud-est del Fucino, fertile altopiano dell'Abruzzo montano dove un tempo sorgeva l'omonimo lago prosciugato definitivamente nella seconda metà del 1800.

Sull'origine del nome non ci sono certezze, tuttavia secondo una leggenda popolare il toponimo "Gioia" deriverebbe dalla felicità degli abitanti dei casali originari che unendosi decisero di costituire il centro principale e più sicuro.

Situata nella frazione di Gioia Vecchio la chiesa di San Vincenzo è dedicata a san Vincenzo Martire ed è risalente al 1749. Gravemente danneggiata dal sisma del 1915 la chiesa venne abbattuta a seguito dei bombardamenti anglo-americani che la danneggiarono ulteriormente e in modo irrimediabile durante la Seconda guerra mondiale. Ricostruita a cominciare dal 1955 sullo stesso sito e nel rispetto del disegno originario venne ultimata nel 1970. A tre navate si caratterizza per l'imponenza della facciata in pietra. Da visitare anche la Torre di Sperone ( frazione abbandonata) che è stata edificata dai conti dei Marsi nella seconda metà del XIII secolo.

Nel territorio sono stati censiti oltre dieci siti archeologici. Diversi reperti archeologici sono stati rinvenuti a seguito di scavi e attività di studio archeologico e geologico nelle necropoli situate in località Quercia, Alto le Tombe, Alto le Ripe e Castelluccia.

Le aree naturali di maggiore interesse sono quelle che, attraverso i sentieri della Valle del Giovenco e la strada statale 83 Marsicana, conducono verso i monti del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. La prima domenica di settembre di ogni anno si celebra la festa patronale in onore di san Vincenzo martire, patrono del comune di Gioia dei Marsi. Il primo venerdì di maggio i fedeli di Gioia dei Marsi effettuano il pellegrinaggio a Pratola Peligna in occasione della festa della Madonna della Libera.

Sito web del Comune: www.comune.gioiadeimarsi.aq.it

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Gioia_dei_Marsi

Foto: https://www.inabruzzo.it/gioia-dei-marsi.html


#GioiadeiMarsi #LAquila #Abruzzo #SanVincenzo #Fucino

22 visualizzazioni

La vincitrice del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019 in tour

La vincitrice del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019 in tour

Il dietro le quinte della premiazione del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019

Il dietro le quinte della premiazione del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019

Le puntate in onda su Rai Radio per i vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019

Le puntate in onda su Rai Radio per i vincitori del Premio Letterario il Borgo Italiano 2019

IN EVIDENZA
EDIZIONE 2021

Se vuoi candidare il tuo Borgo per ospitare l'edizione 2021 o future edizioni del Premio Letterario Il Borgo Italiano, contatta la nostra segreteria.

La scadenza per le candidature è il 30 settembre 2020.

INFORMAZIONI

Premio il Borgo di David Spezia
p.iva 10631700969

Indirizzo per la spedizione del materiale:

info@premioilborgoitaliano.it

SOCIAL
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
PARTNER

Comune di

Aci Castello

Tralerighe Libri Editore

"Premio Letterario Il Borgo Italiano" è un marchio registrato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni